SONO INCINTA ALLA 37ESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA E VORREI ANDARE IN ITALIA. POSSO VIAGGIARE?

Gentile Signora
La maggior parte delle compagnie aeree presenta delle restrizioni per passeggeri in stato di gravidanza, la invitiamo pertanto a contattare la compagnia aerea per conferma.
Le segnaliamo che il Royal College of Obstretrician and Gynaecologist suggerisce che il momento più sicuro per viaggiare è prima della 37a settimana. Può trovare delle informazioni per le pazienti al seguente link: https://www.rcog.org.uk/globalassets/documents/patients/patient-information-leaflets/pregnancy/air-travel-pregnancy.pdf.
La invitiamo in ogni caso a contattare il suo medico per una valutazione del suo stato di salute e per l’eventuale compilazione del nulla osta sanitario.
Se viaggia con Alitalia, al seguente link può trovare le seguenti informazioni: https://www.alitalia.com/it_it/volare-alitalia/organizza-il-tuo-viaggio/future-mamme.html

Ricordiamo che le email forniscono indicazioni generali e non possono in nessun modo sostituire una visita medica. Se sono presenti sintomi respiratori (febbre, tosse e sintomi influenzali, difficoltà respiratoria) o se vi è un peggioramento dei sintomi, si deve contattare il servizio nazionale 111 telefonicamente o, se occupato, consultare il sito https://111.nhs.uk/COVID-19/.

0044 (0) 7541164332 Mon to Fri 12.30 to 13.30. Tue and Thu 17.30 - 19.30

©2019 by Italian Medical Society of Great Britain.